Come autoprodurre il dado vegetale


Diciamocelo: il dado è comodo e ci salva da imprevisti ‘da risotto’. Il problema principale dell’amico dado, però, è la qualità di quello che si trova in commercio. Scarsa.

Il dado industriale, la maggior parte, è prodotto con il glutammato, un esaltatore di gusto e sapidità. Spesso il glutammato non è esplicato nelle etichette: in tal caso, potrete riconoscerlo dalla sigla E (dalla E620 fino alla E625).
Stufa di quel gusto insopportabile, al limite del sintetico, sono andata alla ricerca di come poter autoprodurlo. Ho trovato questa ricetta su un libro e ho deciso di provarci. Con risultati eccellenti.

Ricetta del dado vegetale
Ingredienti
200 gr di sedano
2 carote
1 cipolla grossa
1 zucchina
100 gr di prezzemolo
20 foglie di basilico
2 rametti di rosmarino
15 foglie di salvia
150 gr di sale
1 cucchiaio di olio evo

Procedimento
Sminuzzate finemente le verdure e le erbe aromatiche e mettetele dentro a una pentola di acciaio insieme ad un cucchiaio d’olio.
Coprite le verdure tritate con il sale

Gli ingredienti sminuzzati e coperti di sale

Fatele cuocere per almeno 1 ora e mezza senza aggiungere acqua.
A questo punto frullate e rimettete sul fuoco finché non si sarà addensato ancora.

Le verdure cotte prima di essere frullare

E il dado è pronto!

Il dado frullato e pronto!

Conservazione e utilizzo
Conservate il dado ancora caldo dentro a contenitori di vetro possibilmente sterilizzati e mettetelo in frigorifero. Un cucchiaio di questo dado casalingo coincide con uno dei classici quadratini.

In alternativa, potrete riporlo in piccoli vasettini di vetro, mono o bi-porzione, e surgelarlo.

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...