Nella soffitta della nonna ho trovato…


Cambio casa. Di nuovo. Secondo trasloco in sei mesi, durante i quali ho avuto ben 4 case! Quattro letti in cui dormire, ogni volta con un mal di schiena diverso… La vita è una giostra d’altronde. Forse questa volta mi fermo però. Ho trovato una casa vecchia e da arredare completamente, affitto bassissimo, quindi il gioco vale la candela. Ma ora sono alle prese con che cosa metterci dentro. Vi do un’anticipazione: il letto me lo autocostruirò con i bancali, la scaffalatura per la cucina probabilmente con le cassette della frutta recuperate e poi vedremo. C’é un piccolo giardino in cui farò l’orto e un garage dove mettere la legna.

La legna, sì. Perché mi è venuta questa idea: andare a casa di mia nonna, che non c’è più, e rovistare tra le cose che lei mi avrebbe ceduto, ancora la sento quando mi diceva aprendo l’armadio ‘Tu sei la femmina, e qui è tutto tuo!’. L’ho presa in parola e ho rovistato in soffitta, nell’armadio, dentro ai mobili in salotto… E ho trovato l’inverosimile. Domandandomi perché oggi giorno andiamo all’Ikea a spendere una fraccata di soldi in cose inutili e di pessima qualità, quando tutti noi abbiamo una nonna.

Ho trovato lenzuola di lino e cotone ricamate a mano, asciugamani con le trine fatte a mano, centritavola di pizzo, servizi per la colazione di ceramica fatti a mano, tazze, piatti di porcellana, bottiglie di vetro decorate a mano… Un tesoro nascosto. Per non parlare dei mobili: sedie impagliate da ristrutturare, una credenza da far girare la testa, due poltroncine anni ’60 da ritappezzare, ma deliziose. Insomma una casa a disposizione. E per giunta stupenda. Mi domando davvero come mai, certe volte, pur avendo la bellezza sotto gli occhi non riusciamo a vederla…

Sapere che la sera, quando tornerò a casa dal lavoro, c’è lei che mi aspetta… NON HA DAVVERO PREZZO! E poi sai che pane???

Stufa economica
Bottiglia da liquore decorata a mano
Tazze anni ’60 di Richard Ginori
Contenitori di porcellana e vetro dai mille colori

 

Poltroncine, cassette, attaccapanni… Tutto da reinventare! Se avete dei consigli… Sono ben accetti!

 

Annunci

2 comments

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...