Pesto di sedano con salamoia di basilico


Nell’orto di mio papà c’era tanto ma tanto sedano.
Lo abbiamo gustato al forno, cotto al vapore, base squisita di soffritti… Ma non finiva davvero mai! E allora ho pensato di conservarlo per l’inverno cucinando il pesto di sedano. Come variante del sale ho scelto la salamoia di aglio, basilico e bacche di ginepro: saporita e con contenuto di sale più modesto.

Pesto di sedano e salamoia saporita

Ingredienti
200 gr di Sedano
1 Cipolla
1 cucchiaio di aceto balsamico
2 bicchieri di Salamoia di basilico, aglio e bacche di ginepro
Basilico a piacere
5 Spicchi di aglio
1 manciata di bacche di ginepro
30 gr di sale
Olio extra vergine di oliva

Preparazione della salamoia
Mettete a bollire 1 litro di acqua con 5 spicchi di aglio, basilico a piacere, 1 manciata di bacche di ginepro, 30 gr di sale. Fate sobbollire per 10 minuti. La salamoia è pronta.

Preparazione del pesto
Tagliate la cipolla a rondelle fini e soffriggetela leggermente nell’olio evo e nell’aceto balsamico.
Aggiungete il sedano tagliato a pezzettini e fate cuocere bagnandolo con la salamoia quando si asciuga. Quando il sedano sarà cotto, circa 20 minuti, frullatelo finemente fino a ottenere un composto morbido e spumoso.
Invasettatelo e coprite con olio extravergine di oliva per conservarlo.

Annunci

6 comments

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...