Nutella di fagioli??? Siiii!!!!


Golosoni preparatevi..

Ricetta facilissima, veloce, sana e  boonaaaaaaaaaaa.. ^_^

ingredienti:

23o gr di fagioli cannellini (sgocciolati e risciacquati)

50 gr cacao amaro

80 gr zuccherointegrale

100 gr nocciole

5  mandorle

30 gr cioccolato fondente

1 cucchiaio di olio di semi di girasole

latte di soia q.b.

tostare le nocciole, poi frullarle con le mandorle e metà dello zucchero e il cioccolato.. andare avanti fino a che il tutto diventi una specie di pasta di nocciole

aggiungere i fagioli,  il cacao, il resto dello zucchero, l’olio,  e tanto latte quanto basta a rendere il composto cremoso, a seconda dei vostri gusti..

fatto!!!

le proporzioni soprattutto di zucchero e cacao possono variare..  assaggiate quando avete finito di frullare, poi decidete se perfezionarla..

la crema è da riporre in frigo, meglio consumarla entro una settimana

ssluuurrrrrppppp..

manutree ^_^

Annunci

9 comments

  1. sono sempre io
    c’è da considerare quindi che i fagioli vengono aperti e dovrebbero essere consumati subito
    perciò io direi che la crema in questione dovrebbe essere consumata in 2-3 giorni, eventualmente si può farla in quantità più piccole, in modo da essere consumata in tempo (tanto è facile farla e non occupa granchè tempo)
    ***per quanto riguarda il fatto che sia equlibrata, vi prego: illuminami perchè io proprio non vedo dove lo sia

  2. ATTENZIONE: il commento di katuscia è purtroppo errato. (sono una dietista)
    la scadenza è quella dell’alimento con data di scadenza più bassa (dal momento dell’apertura: es. il latte di mucca UHT dura tre mesi, ma DAL MOMENTO DELL’APERTURA dura 4-5 giorni). PUNTO. per quanto riguarda i conservanti naturali di cui si parla è vero che l’olio potrebbe conservare più a lungo il prodotto, ma, al contrario, lo zucchero non solo NON è un conservante ma quasi sempre è utilizzato come substrato energetico dai batteri stessi per la loro moltiplicazione (vi faccio un esempio: il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus sono i batteri che “trasformano” il latte nel comune yogurt grazie alla fermentazione dello zucchero presente nel latte)

  3. Buonissima,
    la durata, scusate se mi permetto sto giusto facendo la scuola di somministrazione alimenti, di un alimento composto si calcola considerando il tempo max di durata dell’ingrediente più deperibile, in questo caso direi il latte di soia che una volta aperto va consumato entro 5 giorni se conservato in frigor.
    Considerato che la ricetta prevede lo zucchero, che è un conservante “naturale” e l’olio che allunga un pochino i tempi, direi entro una settimana.
    BISOGNA SEMPRE ESSERE MOLTO PRUDENTI E ATTENTI CON GLI ALIMENTI CHE CI PREPARIAMO IN CASA.
    Cmq voglio farla anche io, mi sembra ottima e anche equilibrata!

    • grazie mille per il tuo intervento Katuscia.. hai ragione, bisogna stare attenti, io ormai in cucina viaggio in automatico, ma scrivendo su di un blog, serve essere scrupolosi e precisi nel passaggio di informazioni.. modificherò il post, aggiungendo il termine di scadenza suggerito da te.. comunque prova questa crema, è davvero ottima.. ^_^ grazie ..

    • sinceramente non so dire, perchè qui sparisce a tempo record, non passa mai la settimana.. comunque non credo che deperisca tanto facilmente.. secondo me x una quindicina di giorni, ce la fa.. ciao Gabri bacio anche a te!! ^_^

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...