Liberiamo una ricetta: Involtini di verza felici e a modo mio


Libero questa ricetta perché è realizzata con ingredienti poveri e di stagione, perché mi ricorda una giornata speciale e perché è davvero gustosa!

Involtini di verza, riso e puntarelle al profumo di curry
Involtini di verza, riso e puntarelle al profumo di curry

Ingredienti

Foglie esterne della verza

Riso basmati

Porri

Radicchio

Cipolla

Puntarelle di cicoria

Curry

Pepe

Limone

Preparazione

Lessare il riso basmati in acqua quanto basta per assorbirla tutta. In una casseruola far insaporire i porri e la cipolla con curry e pepe; aggiungere le puntarelle affettate finemente, il limone e il pepe. Fate cuocere per circa 15 minuti, addizionate il radicchio facendo asciugare la sua acqua, aggiustate di sale. Fate adesso stufare il riso basmati nel sughetto appena fatto.

Lavate le foglie di verza, riempitele con il riso appena saltato e chiudetele su se stesse fermandole o con uno stuzzicadenti o con dello spago. Adagiate gli involtini su un vassoio cosparso di olio extravergine di oliva, metterlo in forno riscaldato a 180 gradi e cuocete per 15 minuti, o fintanto che la foglia di verza sarà leggermente appassita.

Servite gli involtini con un filo di aceto balsamico.

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”.

La Giulia Giulietta

Annunci

3 comments

  1. Non è bene dare una leggera lessata alle foglie? Non c’è il rischio così che restino troppo dure? Si potrebbero cuocere, in alternativa in casseruola coperti? Sai… per il risparmio energetico…. Grazie! Caterina

    • Ciao Caterina, no le foglie non rimangono dure ma croccanti. Se ti piace una consistenza morbida morbida allora puoi lessarle. Puoi anche cuocerli in casseruola coperti, ma al forno risultano più croccanti.
      Per il risparmio energetico, io mi scaldo con la stufa economica a legna, quindi cuocio nel suo forno. Ciao ciao!

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...