Pesto di prezzemolo


mmmmhhhh.. ma quanto è buono il pesto??  tantissimooooo..  ^_^   anche se a volte lo trovo un pò pesante da digerire.. così ho pensato di provare un alternativa.. ed ecco il pesto al prezzemolo…   è molto più leggero, e io lo trucco un pò..  ci si può sbizzarrire:  al prezzemolo aggiungo i semi oleosi, non solo mandorle o pinoli oppure anacardi, ma anche semi di zucca , sesamo o girasole..  non ho saputo rinunciare ad un pò di parmigiano, ma se proprio non volete metterlo basterà aggiungere una spolverata di lievito in scaglie sul piatto..

questo pesto in particolare è fatto con..

70 gr di prezzemolo

100 ml olio EVO

2 cucchiai di semi oleosi a scelta

1 o 2 spicchi d’aglio

sale

4 o 5 cucchiai di parmigiano (o pecorino)

pesto prezzemolo

per chi ama davvero la cucina, c’è il pestello,  il lavoro è più lungo ma il risultato migliore, altrimenti anche con un frullino si può ottenere un buon pesto a patto di non far riscaldare troppo la salsa, quindi azionatelo a scatti..

altro consiglio:  bisogna necessariamente lasciare a riposo il pesto per almeno due giorni, coperto dall’olio, di modo che il prezzemolo “cuocia” leggermente, altrimenti si otterrà  una salsa “slegata”..

buon pesto a tutti..

manutree ^_^

Annunci

One comment

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...