Il metodo migliore per conservare le erbe aromatiche appena raccolte


Raccolgo il mio bel mazzone di prezzemolo, lo metto nel bicchiere con l’acqua, e..  il giorno dopo è tutto molle , in un giorno e mezzo ci sono già delle foglie gialline..   Vi è mai capitato??   A me si, finchè un giorno ho avuto un’ideona:   chiudere le erbe in un telo bagnato e ritirarle in frigo..  se si ha l’accortezza di controllare che l’umidità del telo non evapori del tutto, ribagnandolo ogni tanto, e di  evitare di schiacciare troppo il fagotto,  i mazzetti durano giorni..    così, timo, rosmarino, salvia, e soprattutto prezzemolo e basilico, ( ma anche menta, melissa  e limonina, erba cipollina ecc..)  sono in salvo, e ho a disposizione erbe aromatiche fresche  per tanti giorni.. Provate!!

 erbe arom 1

inzuppate il telo ben bene e poi strizzatelo fino a far uscire tutta  l’acqua…

erbe arom 2

disponete le erbe al centro senza schiacciarle

erbe arom 5

richiudete il telo a pacchetto

erbe arom 3

erbe arom 4

ritirate in frigorifero, facendo attenzione a non schiacciare il fagotto

erbe arom 6

ecco.. il giorno dopo sono ancora perfette, verdi, croccanti e profumose..  e il giorno dopo e il giorno dopo..

et voilà!!    manutree   ^_^

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...