Natale autoprodotto, il regalo fallo con le tue mani


Come sapete, su questo blog si parla di come portare in casa propria il saper fare attraverso tanti tipi di arte: siamo tre donne in decrescita che si misurano con antichi mestieri, il pane con lievito madre, le marmellate, i liquori e le fermentazione, ma anche l’upcycling e l’autocostruzione, il riciclo creativo, l’uncinetto e il cucito.
Quello che vogliamo è dimostrarvi che, con la forza delle proprie mani, riusciamo a fare davvero moltissime cose che ci riportano a una dimensione intima, ci ricongiungono a noi stessi e alla nostra indipendenza e volontà.

In linea con quanto predichiamo, non solo su questo blog, ma anche e soprattutto nella vita quotidiana, anche il Natale per noi è stato un momento di raccoglimento con le nostre mani. I regali usciti dalle nostre mani sono stati autoprodotti come questo collo fatto con il telaio a chiodi (presto farò un tutorial), o i sali aromatizzati e le marmellate, ma anche piccoli doni cosmetici.

tessitura con telaio a chiodi
In Natale è alle porte e, un poco in ritardo, vogliamo suggerirvi di provarci, provate a fare qualche regalo con le vostre mani: non esiste un dono più grande e un modo di vivere il Natale così luminoso.

Vi proponiamo squisitezze culinarie come la marmellata di cipolle invernale, ottima su formaggi, sulle patate o semplicemente spalmata sul pane con la pasta madre.
Anche la composta di fichi e cipolle all’aceto balsamico è stupefacente: al posto dei fichi potreste provare con i datteri che in questo periodo spopolano.
Piccoli vasetti di pesto di sedano allieteranno i palati di molti scettici, delicato ma deciso, da gustare su crostini croccanti il giorno stesso di Natale.
Per chi vuole cimentarsi in regalo cosmetici, c’è la velocissima crema mani al limone oppure il balsamo labbra al mandarino, menta e cioccolato.
crema mani
E per chi con l’uncinetto se la cava, noi vi consigliamo per i maschietti di casa il guanto/pugno per gustare la birra anche in inverno e in libertà,
oppure il porta teglia fai da te, un dono per le amiche cuoche amanti delle scampagnate!

porta-teglia3
E di questa meraviglia cosa ne dite? È il lampadario di centrini della Manu, un regalo che anche io tengo in casa, uno dei più graditi mai ricevuti!

Infine, per chi al romanticismo non sa rinunciare (e perché mai dovrebbe), non può mancare tra i regali l’acchiappasogni, un dreamcatcher completamente handmade.

acchiappasogni1
Provate, provate e provate! E poi sappiateci dire se la sensazione di gioia che proverete non è valsa la ‘fatica’ di autoprodurre!

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...