Erbe selvatiche commestibili di aprile: i bruscandoli o germogli di luppolo


Aprile è un mese meraviglioso per la raccolta spontanea di erbe selvatiche: così, ieri sera, io e Fabri passeggiando abbiamo raccolto un bel mazzetto di cime di luppolo selvatico, in Veneto chiamati Bruscaldoli.
Sono eccezionali, il loro gusto amarognolo denota un’azione purificatrice, gustarli diventa un piacere ancora più grande.

Luppolo (humulus lupulus)

bruscandolo, germogli di luppolo, erbe selvatiche commestibili

Altresì chiamato Bruscandolo, Iuvertin o Ioertis, dell’amarognolo luppolo si consumano i germogli da raccogliere in primavera, mentre in agosto sono mature le infiorescenze femminili a cono.
Il luppolo è una pianta rampicante che può raggiungere fino ai 6 metri d’altezza e cresce prevalentemente tra le siepi e nei boschi fino a 1500 metri. Ha fiori maschili di colore verde giallastro che si riuniscono in pannocchie, mentre quelli femminili sono composti da brattee che formano coni verdi e ricoperti da una polverina gialla, la luppolina.
Prima che vada in fiore, quindi intorno al mese di aprile fino alla metà di maggio, del luppolo si raccolgono i germogli (tagliati a 10 – 20 cm dalla cima), tenere testine a forma di pannocchia che spuntano dalle siepi dove il luppolo si aggroviglia.
Utilizzo in cucina
Le cime dei germogli di luppolo, in Veneto chiamati e festeggiati come bruscandoli, hanno un sapore leggermente amarognolo, per cui si sposano perfettamente con cibi dal sapore più dolce: ottimi cotti in insalata con le patate, sempre cotti con un poco di olio e pepe, in frittata sono squisiti.

Oggi, con i bruscandoli preparerò un risotto al quale aggiungerò anche del curry per addolcirne il sapore.
Buon appetito!

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...