Lievito madre, la focaccia super veloce per festeggiare il mio nuovo libro!


focaccia con lievito madre

Altro meraviglioso esperimento con il lievito madre: la mia Costanza, da quando è diventata licoli, dà grandi soddisfazioni!
La focaccia con lievito madre, sale, rosmarino e origano è una bontà: non solo buonissima di sapore, ma anche molto semplice da preparare. Anche per coloro che non hanno molto tempo di seguire lunghe lievitazioni.

Ingredienti per una teglia da 32 cm di focaccia con lievito madre
– 125 gr di lievito madre solido o 150 gr di lievito madre liquido rinfrescato la sera prima
– 400 gr di acqua tiepida se si utilizza lievito madre liquido, 500 gr se si utilizza solido
– 1 cucchiaino di miele o malto d’orzo
– 500 gr di farina: 100 gr di farro, 400 gr integrale o semintegrale di grano biologica
– 1 cucchiaio di sale
– 3 cucchiai di olio Extra vergine di oliva

Per la finitura:
– 40 gr di olio Extra vergine di oliva
– sale grosso q.b.
– origano e rosmarino q.b.

Preparazione
Al mattino, diciamo intorno alle 7-8, in una ciotola ampia versare il lievito madre – se solido farlo a piccoli pezzetti – quindi tutta l’acqua tiepida, il cucchiaino di miele o malto d’orzo. Sciogliere il lievito madre, quello liquido non avrà problemi, mentre per quello solido sarà necessario aiutarsi o con una forchetta o con le mani.
Sciolto il lievito versiamo nell’acqua tutta la farina, meglio se setacciata: mescoliamo con un cucchiaio di legno partendo dal centro, girando molto energicamente fino a quando la farina sarà completamente incorporata. Addizioniamo il sale e l’olio e continuiamo a girare fin quando il composto sarà omogeneo e liscio, se in superficie si saranno formate delle piccole bolle ancora meglio.
Lasciar riposare circa trenta minuti l’impasto coperto nella ciotola: trascorso questo tempo, oliate abbondantemente la teglia da forno nella quale cuocerete l’impasto, spennellando anche i bordi, e colate l’impasto al centro della teglia, in modo che si allarghi da solo, ma aiutandolo con un cucchiaio affinché si sparga su tutta la superficie.
Coprite con della pellicola e lasciate a lievitare in forno a temperatura ambiente per circa 8/10 ore, fino a sera insomma.
Cercate di evitare che la pellicola vada a diretto contatto con l’impasto, essendo molle quando poi andrete a scoprirla risulterà difficoltoso. Potrete utilizzare le strisce di cartone per sostenere la pellicola, oppure potete coprire con un coperchio e poi la pellicola.

Durante la lievitazione, questo impasto sorprendentemente crescerà e farà tante bolle, fino a riempire per i 2/3 la vostra teglia. Questa focaccia con lievito madre si presenterà, infatti, molto alveolata, e il suo spessore sarà davvero molto interessante.

Cottura
Accendere il forno a 200°C possibilmente ventilato, preparate l’emulsione per la finitura, mischiando l’acqua e l’olio extra vergine di oliva. Togliete la pellicola, versate sulla superficie l’emulsione e spennellatela su tutta la superficie aggiungendo origano, rosmarino e sale grosso.
Infornare con forno caldo e cuocere per circa 20/25 minuti con forno ventilato, e circa 30/35 con forno statico.
La focaccia con lievito madre sarà pronta quando in superficie presenterà un bel colorito ambrato. È possibile ultimare la cottura con la porta del forno a spiraglio, ponendo nella chiusura un cucchiaino per smaltire quanta più umidità possibile.
Sfornatela e gustatela calda accompagnata da delle buone fave fresche.

Ne approfitto anche per comunicarvi che è uscito il mio nuovo piccolo libro, si chiama ‘Il Pane con La Pasta Madre‘, Canapè Edizioni, della Collana I Quaderni di Autoproduzione. Lo presenterò per la prima volta in occasione di SKONSUMO, l’evento organizzato a Bolzano dai Gas dell’Alto Adige. Per chi dovesse trovarsi in zona, presenterò la mia ultima creatura VENERDÌ 9 MAGGIO ALLE 16.30.
Se siete interessati al libro potrete scrivermi a giu.landini@gmail.com o ordinarlo tra qualche giorno qui.
VI ASPETTO!

PANE CON LIEVITO MADRE, PANE CON PASTA MADRE

Annunci

3 commenti

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...