Piadine con lievito madre di scarto: poche mosse e cena super veloce!


Con gli scarti di lievito madre e’ possibile autoprodurre una gustosa piadina.
Ecco come si procede.

Ingredienti
100 GR Pasta madre avanzata
200 gr farina (io utilizzo quella integrale)
10 gr sale
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
acqua q.b.

piadina con lievito madre di scarto
piadina con insalata, pomodoro, pate’ di tofu e olive e affettato di seitan

Le quantità cambiano a seconda del numero di piadine che volete fare, l’olio dovrebbe essere circa 1/4 della farina come peso, e con 200 gr di farina vengono circa 3 piadine (ma e’ molto soggettivo, dipende da come si stendono!).
Si scioglie la pasta madre in acqua tiepida, quindi si aggiunge la farina, olio e sale. Si impasta fino a ottenere una pallina omogenea: a questo punto si divide l’impasto in altre palline che saranno le piadine, si stendono e si procede alla cottura.
Si cuociono in una padella antiaderente nella quale avrete versato un C di olio evo.
Sono pronte in pochi minuti e in circa mezz’ora avrete la cena in tavola!

PUOI LEGGERE LA VERSIONE SENZA GLUTINE DELLA PIADINA A QUESTO LINK.

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...