Crema di tofu all’aglio orsino


Ti ho parlato di quanto sia buono l‘aglio orsino in questo post: sei ancora in tempo per raccoglierlo in pianura, hai altri 10 giorni, poi dovrai salire in montagna per trovarlo ancora da fiorire o appena fiorito.
Con l’aglio orsino si prepara un delizioso pesto, ma la fantasia può davvero invitarti a sperimentare nuove succulente combinazioni!

Come questa provata lunedì scorso, dopo la raccolta ai margini boschivi di Marostica.
E’ una crema di tofu all’aglio orsino, composta da pesto, frullato poi con il tofu.
L’ho utilizzata per farcire una torta salata e per condire la pasta, davvero deliziosa!

Crema di tofu all’aglio orsino

aglio orsino, crema di tofu aglio orsino
* 1 mazzetto medio di aglio orsino
* 2 cucchiai colmi di semi di girasole, zucca e sesamo
* 2 cucchiai di mandorle o anacardi
* 6 pomodorini secchi precedentemente ammollati per mezz’ora
* 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
* ½ panetto di tofu (circa 80 gr)
* sale q.b.

Trito tutti gli ingredienti nel mixer in quest’ordine: mandorle e pomodorini; semi; aglio orsino; tofu, sale. Addiziono l’olio via via, meglio a filo. Se necessario, aggiungo dell’acqua tiepida.
Il risultato dovrà essere una crema densa, spalmabile e molto morbida e spumosa.

Si conserva coperta di olio in frigo per non più di 2 giorni; se la raccolta di aglio orsino e’ stata generosa, si possono preparare delle vaschette e congelarle.

Annunci

Lascia il tuo Pensiero

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...